Archivi del mese: maggio 2012

Velvet Moon

Brenda è la mia prima amica qui a Glasgow. Prima era un ingegnere, poi una psicologa in un Centro Tumori, ora ha una cartoleria sovraffollata di curiosità che si chiama Velvet Moon al 79 di St Georges Road. Dice che … Continua a leggere

Pubblicato in My Scottish Life | Contrassegnato , , , , , , | 19 commenti

Underground

La metropolitana di Glasgow, una specie di allegro giocattolone arancione discretamente maleodorante, ma molto efficiente, è un’unica linea circolare. Con dei convoglietti di pochi vagoni ciascuno, che passano ogni 4 minuti, si impiegano 24 minuti a completare un circuito che … Continua a leggere

Pubblicato in My Scottish Life | Contrassegnato , , , , , , , | 18 commenti

Pollok Park

L’estate insperata continua qui a Glasgow e pare durerà ancora per due o tre giorni, poi temo che bisognerà recuperare gli impermeabili. Oggi per approfittare di questo scampolo di sole ci siamo adattati al costume locale e siamo andati a … Continua a leggere

Pubblicato in My Scottish Life | Contrassegnato , , , | 14 commenti

Affidarsi a un astro

Contrariamente al solito, da due giorni è piovuto su Glasgow un sole strordinario. Da quando l’astro madre del sistema solare ha fatto la sua comparsa in maniera davvero credibile, collants, calzini, golfini e magliette (mai vista tanta gente a torso … Continua a leggere

Pubblicato in My Scottish Life | Contrassegnato | 8 commenti

Primavera di libri

Aeroporti, luoghi d’ovatta, calma filodiffusa sulla moquette. Qui Amsterdam Schiphol, uno dei miei preferiti in assoluto, se non altro c’è il free wi-fi e passo il tempo dato che ho finito il libro del comodino di maggio (Stefano Tassinari -“D’altri … Continua a leggere

Pubblicato in People around me, Uncategorized | Contrassegnato , , , , | 3 commenti

In valigia

Un anno fa a gambe incrociate, per terra, nella mia casa nuova, completamente vuota, alcuni pensieri rotolavano come biglie sopra il parquet e finivano dentro il mio taccuino. Scrivevo così: voglio imparare i rumori del cortile, il latrato del cane, … Continua a leggere

Pubblicato in People around me | Contrassegnato | 2 commenti

Chilometri di stoffa

Ci sono vetrine che ti catturano, allora ti soffermi e guardi senza guardare davvero, come quando fissi incantato il cucchiaino mentre mangi uno yogurt e parte il film muto dei pensieri – i tuoi attori fluttuanti nella testa, privi di … Continua a leggere

Pubblicato in Interior whereabouts | Contrassegnato | 2 commenti