Archivi tag: vita

Dodici ore

Il mio Natale è questa notte di guardia che è giunta al termine più vera di tante altre. E’ il mio collega che dall’altro ambulatorio mi chiede, per favore, B, questo bambino, lo visiti anche tu? E lo so che … Continua a leggere

Pubblicato in Interior whereabouts, People around me | Contrassegnato , , , , , , , , , | 27 commenti

La scoperta di Hemingway

Appena aperta la porta, lo sguardo è lo stesso che avevamo prima di andare a capo. Riprendiamo quel foglio su cui avevamo lasciato una specie di scarabocchio, le nostre firme ormai illegibili, ripartiamo dalla virgola del pi greco, pronti alla … Continua a leggere

Pubblicato in People around me | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 24 commenti

Best before:

Quais des Grands Augustins, il vento di ottobre gira le pagine di un libro scampato, a fine giornata, alla morsa delle serrature verdi dei bouquinistes, le ventiquattrore frettolose rincasano, scampate alle calamità burocratiche degli uffici, almeno fino a domani. Sirene … Continua a leggere

Pubblicato in Frequent flyer, Interior whereabouts, Les belles histoires, People around me | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 35 commenti

L’aeròstato

L’aerostato sorvolò i pochi tetti dell’isola e, passando, gli sollevò un po’ di peso dal cuore. Dalla finestra, divenuta all’improvviso meno cartesiana, entrò una boccata di irrealtà, un cielo color pastello, un ricordo di letture ad alta voce accanto al … Continua a leggere

Pubblicato in Les belles histoires | Contrassegnato , , , , , , , , , | 15 commenti

Balaustrata di brezza

La pioggia traccia una riga spezzettata tra estate e autunno, le rose hanno reclinato la testa in una smorfia secca, il fagiolo non è mai germogliato, sepolto nel vaso, principio e fine di se stesso, in un’immanenza leguminosa. Se la … Continua a leggere

Pubblicato in Interior whereabouts | Contrassegnato , , , , , , , , , | 26 commenti

Rebus

Contro il panorama della collina stavi fermo fermo, con il tuo segreto zitto tra le labbra. Io non voglio scrivere di te, che sei solo da proteggere, da avvolgere in una carta velina azzurra, voglio scrivere di me, di noi … Continua a leggere

Pubblicato in Interior whereabouts | Contrassegnato , , , , | 17 commenti

Silenzio

Il silenzio è humus, pensavo stasera, su cui tutto cade come semi. Mi sembrava una bella immagine, appropriata alla stagione, in questo mese di settembre che è proprio il mese migliore per iniziare un orto, poi ho scoperto su internet … Continua a leggere

Pubblicato in Interior whereabouts | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | 14 commenti